Merlot

eleganza selvatica

#dolcezza #acredine #veracità #tradizione #maturità
Rosso violaceo, cupo, pieno, impetuoso e attraente, come una mora ancora da cogliere che, pian pian, diventa matura al lento passare dei giorni. Culla il palato in un gioco di dolcezza e acredine. Destinato ad accompagnare sapori decisi e intensi, secco e fruttato con un colpo di coda selvatico che non lascia indifferenti. Semplice solo in apparenza, vino di tradizione, espressione verace delle viticoltura delle colline friulane.
in vigna

Suolo: Stratificazione (flysch) di marne e arenarie a tessuto argilloso
Impianto vigneto: Particelle contornate dal bosco
Giacitura vigneto: Su terrazze in collina
Sistema di allevamento: Guyot semplice
Densità media: 5000 ceppi per ettaro
Resa media: 1.5 kg per ceppo
Altitudine: Da 175 a 300 mt sul livello del mare
Raccolta: Selezione dei grappoli e raccolta a mano in cassetta
Età media delle vigne: 14 anni
Orientamento dei vigneti: Sud-Est, Sud, Sud-Ovest
Trattamenti delle vigne: Trattamenti di copertura: rame e zolfo di miniera
Lavorazione del terreno: Inerbimento spontaneo

in cantina

Vendemmia 2015

Vinificazione: Fermentazione spontanea con lieviti indigeni, macerazione in fermentini di acciaio inox, malolattica in cemento
Maturazione: 12 mesi
Numero di bottiglie prodotte 4.000 ca
Titolo alcolometrico 14% Vol
Zuccheri riduttori 1 g/l
Acidità totale 5,2 g/l

nel bicchiere

Caratteristiche: Vino rosso secco, fruttato, aromi selvatici, vinoso e sapido al palato
Abbinamenti consigliati: CarniPrimi piatti con intingoli a base di carne, carni arrostite, ortaggi stufati
Temperatura di servizio: 16-18°C

download