Refosco d.p.r. Riserva

nobile signore della vigna

#eleganza #austerità #personale #morbido
Come un nobil signore orientale, si muove al naso e in bocca fra morbidi eleganti drappeggi di seta e profumi intensi di spezie, mentre dispensa ricordi di terre lontane, pur essendo profondamente legato al suolo che lo ha generato. Prodotto solo nelle annate giudicate migliori, austero e diretto, secco e tannico, dimostra al primo incontro la sua grande personalità.
in vigna

Suolo: Stratificazione (flysch) di marne e arenarie a tessuto argilloso
Impianto vigneto: Particelle contornate dal bosco
Giacitura vigneto: Su terrazze in collina
Sistema di allevamento: Guyot semplice
Densità media: 5000 ceppi per ettaro
Resa media: 1.5 kg per ceppo
Altitudine: Da 175 a 300 mt sul livello del mare
Raccolta: Selezione dei grappoli e raccolta a mano in cassetta
Età media delle vigne: 20 anni
Orientamento dei vigneti: Sud, Sud-Ovest
Trattamenti delle vigne: Trattamenti di copertura: rame e zolfo di miniera
Lavorazione del terreno: Inerbimento spontaneo

in cantina

Vendemmia 2012

Vinificazione: Fermentazione spontanea con lieviti indigeni, macerazione in tini di rovere francese, malolattica in cemento
Maturazione: 12 mesi, in carati di rovere francese
Numero di bottiglie prodotte 1.932
Titolo alcolometrico 13,5 % Vol
Zuccheri riduttori <1 g/l
Acidità totale 5,4 g/l

nel bicchiere

Caratteristiche: Vino rosso secco, di grande personalità, asciutto, speziato, austero e tannico
Abbinamenti consigliati: Primi piatti con funghi, selvaggina, arrosti
Temperatura di servizio: 16-18°C

download