Valeriana (507) un rimedio per gli sbalzi termici
Primavera. Una stagione bellissima, torna il sole e il caldo ma è anche un periodo fortemente caratterizzato da sbalzi termici,  ritorni di freddo e abbassamenti repentini delle temperature che causano danni e problemi alle colture. Proprio per contrastarli utilizzando risorse legate al metodo biodinamico si usa la Valeriana, o meglio un preparato a base di valeriana officinalis (Valeriana 507). Il fenomeno è conosciuto da sempre, gli agricoltori sanno bene che fino al 20-25 aprile  c'è il rischio di gelate notturne o di un repentino abbassamento delle temperature. Ecco perché ci prepariamo e premuniamo con questo rimedio naturale. E lo facciamo ancora di più oggi avendo, ad aumentare questi fattori di squilibrio, anche i cambiamenti climatici.
Grazie a Madre Natura che nonostante tutto continua a fornirci gli strumenti per contrastare anche gli errori degli uomini.


Newsletter
Per rimanere sempre aggiornato su cosa accade in vigna e in cantina, per non perdere nemmeno un evento in cui degustare i nostri vini, per ricevere informazioni su ciò che succede nel mondo del vino...
Ospitalità
L'accoglienza con il sorriso è una nostra prerogativa, qui all'Aquila del Torre. Tutto è iniziato dal nostro progetto Oasi Picolit per promuovere l'area del Savorgnano del Torre attraverso il vino d'eccellenza "sua maestà" il Picolit.